Pagine

sabato 29 novembre 2014

LA LEGGENDA DI BANSHEE

La banshee è una notissima creatura leggendaria che alberga nelle fantasie di irlandesi e scozzesi. Banshee è una bellissima donna, con un bel vestito verde e una mantella grigia, può apparire anche piangente avvolta da un candido velo. Il termine banshee significa "donna delle gate", è uno spirito maligno che si aggirerebbe attorno alle paludi e ai fiumi irlandesi. La figura sarebbe legata anche ad alcune famiglie il cui cognome inizia con "Mac" oppure "O" tanto che quando un membro della famiglia protetta dallo spirito muore, la banshee inizia a piangere e disperarsi...il grido può essere di giubilo se muore il membro di una famiglia nemica. Lo spirito non si mostra mai all'uomo se non a coloro i quali sono prossimi a morire ed è proprio per questa ragione che dopo l'VIII secolo gli spiriti entravano nel novero degli esseri maligni. La più famosa banshee era una certa Aibhill legata alla famiglia degli O'Brien...narra una leggenda che nel 1014 il re Brian Boru partecipò alla battaglia di Clontarf pur essendo sicuro di trovarvi la morte dato che proprio la notte precedente Aibhill gli era apparsa mentre era intenta a lavare i panni dei soldati fino a quando l'acqua assunse il colore rosso del sangue. La leggenda arrivò in America grazie all'emigrazione degli irlandesi nel Nuovo Continente ma si concentrò nel sud e durante la Guerra di Indipendenza.

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...