Pagine

giovedì 20 novembre 2014

POTERI DIVINATORI E TERAPEUTICI DELLA SALVIA

La salvia, personalmente, la uso con i ravioli e il burro ma durante il medioevo aveva usi terapeutici molto interessanti; era un ottimo calmante, guariva dalla febbre ed era un ricostituente tanto che Carlo Magno chiese di avere in ogni orto una piccola coltivazione di salvia. Attenzione però, la salvia poteva avere anche effetti dannosi per le donne perché se è vero che da un lato favoriva il ciclo mestruale, dall'altro poteva anche portare all'espulsione del feto e quindi all'aborto. Le donne la usavano anche come tintura per capelli. La salvia aveva anche poteri di predizione: se ne lasciavano alcune foglie sul terreno durante la notte di San Giovanni e poi la mattina se ne interpretava la disposizione per capire a cosa si andava incontro nel futuro. Oggi si usa contro l'asma, tosse e come toccasana per l'apparato respiratorio. Come calmante, Ildegarda ci consiglia di prendere della salvia tritata da mettere sotto il naso ed...annusare lentamente!

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...