Pagine

giovedì 8 gennaio 2015

PIENZA

Pienza è un suggestivo comune in provincia di Siena e sicuramente è il centro più importante e famoso della val d'Orcia. Il suo centro Storico è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1996. Fino all'anno 1462, la città era conosciuta come Corsignano e divenne importante quando Papa Pio II, al secolo Enea Silvio Piccolomini, nel recarsi a Mantova attraversò la piccola città dove nacque trovandola nel degrado più totale. Decise, pertanto, di affidare a Bernardo Rossellino la ricostruzione con l'obiettivo di portare una modesta e abbandonata cittadina a vero e proprio cento culturale quattrocentesco. 


Siamo nel 1459, Enea Silvio Piccolomini era stato da poco eletto papa con il nome di Pio II e. affezionato alle sue origini, volle dare nuova vita a Corsignano secondo lo stile classicista che nel quattrocento era di moda. Il progetto iniziale partì proprio dalla piazza centrale, l'attuale piazza Pio II, che doveva avere una cattedrale, un palazzo papale, la sede del Vescovo e del Comune. L'intervento, in realtà, fu esteso anche a tutto il borgo le cui strutture più importanti furono sistemate per farne sede per i cardinali mettendo le case popolari nei pressi delle mura cittadine. La piazza ha una forma trapezoidale con al centro il duomo, a destra il Palazzo Piccolomini, a sinistra quello Vescovile e in fondo il Palazzo Pretorio. La pavimentazione è in travertino e in cotto. 

Il Duomo è uno dei monumenti fondamentali del Rinascimento Italiano con una facciata tripartita in travertino. L'interno è in stile gotico, divise in tre navale con un'abside divisa in tre cappelle.

Elenco delle Architetture Religiose

Duomo di Pienza
Chiesa di San Francesco
Monastero di Sant'Anna in Camprena
Chiesa di San Bernardino a Castelluccio di Pienza
Pieve dei Santi Leonardo e Cristoforo a Monticchiello
Pieve di Santa Maria dello Spino a Monticchiello
Cappella di San Regolo (Palazzo Massaini)
Chiesa della Misericordia
Chiesa di San Giovanni
Chiesa di Santa Caterina
Pieve dei Santi Vito e Modesto a Corsignano
Romitorio
Abbazia di San Pietro in Campo
Pieve di Santa Maria a Cosona
Cappella del castello di Cosona
Chiesa di San Niccolò a Spedaletto
Cappella del Borghetto
Cappella di Palazzone

Elenco delle Architetture Civili

Palazzo Piccolomini
Palazzo Comunale
Palazzo Borgia, sede del Museo Diocesano
Conservatorio di San Carlo
Palazzo Gonzaga Simonelli
Palazzo Pincelli
Villa Benocci
Villa Fregoli
Villa del Borghetto
Palazzo Massaini

Come arrivare a Pienza

Da Firenze: A1 - Uscita Valdichiana - Direzione Torrita di Siena - Pienza (Circa 20 km.)
Da Roma: A1 - Uscita Chiusi Chianciano Terme - Direzione Chianciano - Montepulciano - Pienza (circa 27 km.).
Da Siena: SS. 2 Cassia fino a San Quirico d'Orcia - SS 146 direzione Pienza (Km. 50).
IN TRENO: La stazione più vicina è CHIUSI-CHIANCIANO TERME, sulla linea Roma-Firenze. Dalla stazione in TAXI sono circa 30 km.
IN AUTOBUS di linea Da Siena - TRA.IN - Da Chiusi - L.F.I







Photogallery di Pienza!


Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...