Pagine

giovedì 27 novembre 2014

LETTERA DI CARLO MAGNO A LEONE III, ANNO 796. PRELUDIO ALL'INCORONAZIONE

Carlo Magno in un ritratto ottocentesco di Louis-Félix Amiel

Quattro anni prima della sua incoronazione, Carlo Magno scrisse al papa Leone III una missiva al fine di ricordare che il compito di ogni sovrano era quello di proteggere la Chiesa diffondendone la propria dottrina. Nel 799 il re carolingio mise in atto quanto promesso proteggendo il papa dall'attacco delle potentissime famiglie romane rimettendo a Roma il Vescovo di Roma acquisendo il diritto di divenire incoronato imperatore, cosa che accadde la notte di Natale dell'anno 800...

Questo in particolare si rivela come il nostro compito: aiutati dalla divinità pietà dobbiamo difendere ovunque la Santa Chiesa di Cristo; all'esterno con le armi, contro gli assalti dei pagani e le devastazioni degli infedeli, all'interno dobbiamo consolidarla diffondendo la conoscenza della dottrina cattolica. Altro è il vostro compito, tenendo levate - come Mosè - le braccia, sicchè, con la vostra intercessione, il popolo cristiano, guidato da Dio e quasi suo dono, riporti sempre ed ovunque la vittoria contro i nemici del suo nome e il nome divino di nostro signore Gesù Cristo brilli in tutto il mondo.

Fonte: M.G.H., Epistolae Karolini Aevi, T. II, a c. di R. Dummler, Munchen, 1978 pp 137-138

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...