Pagine

sabato 15 novembre 2014

IL CASTELLO DI RIVALTA (PIACENZA)

Il castello di Rivalta si trova a Gazzola nella provincia di Piacenza. I primi documenti che menzionano il castello risalgono al 1025: nell'anno del Signore 1048 Enrico II donò il castello al monastero di San Savino di Piacenza. Nel XII secolo la giurisdizione dell'imponente costruzione passò ai Malaspina e nel 1255 il Podestà di Piacenza, Oberto Pallavicino, chiese la distruzione di tutti i presidi che appartenevano alla famiglia dei Malaspina. Nel XIV secolo il castello fu ceduto ad Obizzo Landi da i Ripalta e da allora è quasi sempre rimasto nelle mani dei Landi che lo trasformarono in residenza alla fine del Medioevo. La parte antica è composta dal dongione con pianta quadrata costruito con mattoni e ciottoli e sono ancora ben visibili i fori dell'artiglieria che ha colpito la torre nel corso del tempo. Il castello è quadrato ed è dotato di un bel cortile interno circondato da due ordini di logge. Possiamo notare in un angolo una torre sovrastata da una torre più piccola, il torrellino, che rappresenta il vero e proprio elemento caratteristico di tutte le altre torri presenti nella zona di Piacenza. La struttura del castello fu modificata da Guiniforte Solari e la trasformò in residenza con l'aggiunta della torre, un salone e un bel cortile porticato. Si dice che all'interno del castello vivano due fantasmi. Uno di essi è Pietro Zanardi Landi che fu ucciso per l'eredità che, si dice, sia stato l'incubo dei nipoti che avrebbero presso in maniera fraudolenta il castello; l'altro è Giuseppe, il cuoco, che fu ucciso nel settecento dal maggiordomo per motivi di gelosia. Si dice che si manifesti spostando oggetti e spegnendo le luci... 

INDIRIZZO: Rivalta di Gazzola - 29010 Rivalta (Piacenza)
TELEFONO: 0523.978104 - 339.2987892
FAX: 0523.978300
ORARI:  febbraio: domenica visite alle ore 15.30 e 17.00*; da marzo a luglio sabato ore 11.00, 15.20, 16.40 e 18.00*; festivi 10.30, 12.00*, 15.20, 16.40, 18.00*; agosto da mercoledì a venerdì visita unica ore 16.30, sabato ore 11.00, 15.20, 16.40, 18.00*; festivi 10.30, 12.00*, 15.20, 16.40, 18.00*; settembre, ottobre e novembre sabato ore 11, 15.20, 16.40 e 18*, festivi 10.30, 12.00*, 15.20, 16.40 e 18.00*. Feriali solo con prenotazione (minimo 6 persone)
* inizio ultima visita

TARIFFE DI INGRESSO:
Adulti: Euro 9,00
Gruppi (minimo 20 persone): Euro 8,00
Scolaresche: Euro 7,00 scuole elementari e materne; Euro 8,00 medie e superiori
Bambini: dai 6 ai 12 anni Euro 7,00 (sotto i sei anni ingresso gratuito)

PERCORSO DI VISITA:
facciata, cortile, salone d'onore, sala da pranzo, cucina, cantina, prigioni, camere da letto, torre, area museale composta da sala delle armi (museo battaglia di Lepanto con bandiere originali del 1571), museo dell’arte sacra e delle esplorazioni , museo del costume militare, galleria, sala del biliardo.

Le info sulle visite sono tratte dal sito http://www.castellorivalta.blogspot.it/

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...