Pagine

giovedì 27 novembre 2014

BRODO SARACENICO


Mentre due fette di pane di campagna arrostiscono, si taglia 30 g di lardo salato in dadini. Dopo aver salato un grosso pollo di fattoria, lo si arrostisce con il fegatino all’interno. Si mettono in ammollo 50 g di uva passa da agricoltura biologica, 10 prugne secche da agricoltura biologica e 50 g di mandorle spellate da agricoltura biologica. Una volta cotto, si taglia il pollo a pezzetti, mentre il fegatino va pestato insieme al pane arrostito, a cui si aggiunge la miscela di spezie. Si stempera il tutto con una miscela composta da due limoni e un'arancia spremuti e mescolato con un quarto di vino bianco. Il composto deve essere poi posato in una casseruola in cui si posano i pezzi di pollo, la frutta secca e una mela e una pera senza buccia, e, infine, il lardo. Infine si lascia bollire per 15-20 minuti.

Fonte: Medioevo.it

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...