Pagine

lunedì 17 novembre 2014

CURA CONTRO IL RAFFREDDORE


Il raffreddore...maledetto raffreddore! Che poi capita sempre quando non deve...una volta ero in un ristorante con un raffreddore fortissimo e non sentii nessun sapore, e la cosa non mi fece davvero felice! Come comportarsi? Ebbene....ci sono cinque sei piante che sono una vera e propria manna dal cielo.

SAMBUCO

Con il legno del sambuco si creano strumenti a fiato e pipe ma se lo usiamo come liquore possiamo trarre beneficio se abbiamo nevralgie o abbiamo bisogno di un emolliente. Per il raffreddore bastano i soliti 100 ml di acqua e tre grammi di fiori da bere al massimo due volte al giorno. Il Sambuco possiamo usarlo anche come diuretico o per sudare molto (particolarmente utile in caso di febbre)

PINO

Il pino è noto per le sue proprietà balsamiche particolarmente utili per chi soffre di raffreddore e di bronchite. Prendiamo tre gemme della pianta e mettiamole in 100 ml di acque e...bere due volte al giorno...tornerete come nuovi!

EUCALIPTO

L'Eucalipto lo prendiamo da quando siamo bambini grazie alle sue proprietà disinfettanti dell'apparato urinario, intestino e bronchi. Prendiamo due grammi di foglie e mettere nei soliti 100 ml di acqua consumando l'infuso per tre volte al giorno. Possiamo aggiungere anche dello zucchero se non amiamo il sapore amaro in bocca. 

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...