Pagine

mercoledì 19 novembre 2014

I POTERI SEDATIVI DEL GIUSQUAMIO

Il Giusquamio era famosa come erba del diavolo in quanto è molto velenosa grazie ad alcuni elementi che provocano vertigini ed allucinazioni e proprio per questo era usata anche dalle streghe durante i sabba. Ci è giunto fino a noi un Decreto di Bucardo, il vescovo di Worms che tra il 1008 e il 1012 aveva proposto una lista di penitenze per ogni peccato commesso: secondo il testo, ad esempio, per fare in modo di ottenere piogge abbondanti si doveva denudare una donna vergine e metterla a capo di un corteo di altre vergini e legare al mignolo destro della capofila una pianta di giusquiamio. Era molto apprezzato, durante tutto il Medioevo, per rilassare e per addormentare a mo' di anestetico dato che si faceva inalare insieme ad altre erbe. Si usa anche oggi e lo troviamo in quelle pasticche che assumiamo quando non vogliamo soffrire, ad esempio, di mal di mare. 

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...