Pagine

martedì 27 maggio 2014

INSALATA DI CIPOLLE MEDIEVALE


Non di sola cacciagione si viveva nel Medioevo, infatti, in quella fonte inesauribile di ricette che è il Libro de Arte Coquinaria del maestro Martino troviamo anche un'insalata. Dopo avere cotto 800 g. di cipolle a 250 °C, si devono rassodare 4 uova che poi devono essere pelata e tagliate a spicchi. Una volta che le cipolle sono cotte e raffreddate, si sbucciano, si tagliano, anche loro, a spicchi, e si posano in una terrina con un condimento composto da sale fino, 3 g. di pepe e 2 o 3 g. di spezie miste. Infine, si aggiungono 80 g. di olio extra vergine e 40 g. di aceto di vino rosso. A questo punto, l'insalata, guarnita con gli spicchi di uova, può essere servita in tavola.

Fonte: Medioevo.it

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...