Pagine

martedì 20 maggio 2014

CASERTA, LIBERI: I CAVALIERI TEMPLARI DI JACQUES DE MOLAY INCONTRANO I MONACI OBLATI DI PAPA CELESTINO V



Liberi, Caserta - Si è svolta   presso la Parrocchia di Santa Maria delle Grazie  Liberi in provincia di Caserta, un incontro -Cerimonia con la celebrazione della  Santa Messa, tra i Cavalieri Templari Cristiani della Confraternita Jacques De Molay e gli Oblati di Papa Celestino V. con la presenza di numerosi fratelli e sorelle Templari  e monaci -Oblati, prima della santa messa, i Cavalieri Templari ew i Monaci Oblati hanno partecipato alla processione della Perdonanza, dopo la processione è stata celebrata la santissima messa con  la vestizione di alcuni cavalieri  Templari a monaci-oblati,  l' Abate don Salvatore Zagaria ha ricordato l'incontro avuto in occasione del Concilio di Lione del 1274 tra i Templari e Papa Celestino V. mentre Il Gran Priore Fr. Massimo Maria Civale della Confraternita dell'Ordine Templare Jacques De Molay nel suo intervento ha voluto ricordare i vari eventi programmati per   l'anniversario dei 700° anni della morte del'ultimo  Gran Maestro templare Jacques De Molay , a partire dalla manifestazione templare di Caserta , presso il Duomo nel mese di febbraio e  la grande manifestazione  organizzata dalla stessa in Francia il 18 Marzo  a Parigi, dove sono stati siglati con numerosi gruppi internazionali Templari rapporti di fratellanza, mentre ha   ribadito  i rapporti di fratellanza e di collaborazione tra l'ordine dei monaci Oblati di Papa Celestino V  e quello Templare Jacques De Molay , per  il comune impegno  nel volontariato e nella ricerca storica  sui legami che Papa Celestino V ebbe con i Cavalieri dell'Ordine dei Templari. Prossimo appuntamento templare internazionale si terrà il  prossimo 28 e 29 giugno 2014 si svolgerà il V°  Templar Day, Pescocostanzo (AQ) in Italia, presso il Sacrario Mauriziano  dove ci riuniremo  presso il cenotafio dedicato ai Maestri che con Jacques de Molay sono i  martiri del nostro Ordine che quest’anno coincide  con il settecentenario della morte sul rogo del 23° Maestro Jacques de Molay, l’O.S.M.T.J. che promuove l’iniziativa sarà condivisa anche dalla Confraternita Jacques De Molay, sono invitati per queste due giornate, tutti i gruppi o associazioni neo templari con una delegazione  per condividere i valori sopiti e porre le basi di una nuova era di unità delle varie realtà Templari, nel rispetto delle individualità Nazionali e locali, vi aspettiamo  per dare seguito ad una nuova era dove i nostri valori possano essere di guida e indirizzamento alla società multirazziale e internazionale espressa da un’inarrestabile globalizzazione.

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...