Pagine

sabato 1 dicembre 2012

SUFFRITTO DE CARNA

Anche questa ricetta è tratta dal ricettario di Martino da Como. A nostro modesto parere si potrebbe utilizzare anche il coniglio, oltre agli animali che Martino ci indica.
Incominciamo con gli ingredienti: un pollastrello o un coniglio, gr.100 di lardo, vino bianco, due o tre tuorli d'uovo, brodo di carne, aceto, prezzemolo, salvia, zafferano, spezie varie, olio, sale. Pulire e lavare bene l'animale scelto e lasciarlo a bagno in acqua  fredda e un bicchiere di aceto per circa un'ora. Dopo questa prima fase tagliare a pezzi. In una padella fate soffriggere per poco il lardo e la salvia, quindi aggiungervi il pollo o il coniglio facendolo rosolare bene da ogni  parte; irrorare con un un abbondante bicchiere di vino bianco, tappare e fare evaporare a fuoco lento, dopo aver salato in giusta quantità.  Mentre la carne cuoce, sbattete i tuorli d'uovo aggiungendovi un poco di vino, brodo, una spruzzata d'aceto, lo zafferano e le spezie (un poco di noce moscata, chiodi di garofano in polvere). Quando la carne sarà cotta si dovrà togliere la salvia, scolare il grasso di cottura, quindi versare il contenuto sbattuto e rimettere sul fuoco  per un paio di minuti, avendo cura di mescolare bene. Cospargere di prezzemolo tritato e mescolare ancora una volta, quindi servire ben caldo in un piatto di portata guarnito di ciuffi di prezzemolo. Come gia detto, il piatto risulta ottimo se si usa il coniglio oppure, meglio ancora, i piccioni. E' un piatto molto elegante che potete servire per una cena importante, coinvolgendo i vostri ospiti che, certamente ve ne chiederanno la ricetta.

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...