Pagine

martedì 4 dicembre 2012

CINGHIALO EN UMIDO

Mettere la carne al fuoco e lasciarla fare acqua una o due volte al fine di eliminare il sapore di "selvatico". Preparare poi un abbondante battuto di aglio, alloro, peperoncino, rosmarino e ginepro. Far soffriggere in abbondante olio d'oliva con il battuto di erbe insieme al cinghiale. Far rosolare bene e aggiungere un bel bicchiere di vino rosso Chianti Classico. Lasciare evaporare e versare un pò di pomodoro. Salare e continuare la cottura per due ore finchè la carne risulterà tenera e saporita.

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...