Pagine

martedì 10 giugno 2014

IL RITORNO DEGLI ESULI - EDIZIONE XVIII 50° ANNO. SAN GINESIO 7/15 GIUGNO 2014

La rievocazione de IL RITORNO DEGLI ESULI, si svolgerà domenica 15 giugno. La giornata inizierà alle ore 10:45 con il corteo storico della Municipalità Sanginesina che  si muoverà, accompagnato dalle Chiarine, dai Terraemotus e dagli Alfieri di San Ginesio, dal palazzo comunale alla Chiesa Collegiata, dove alle ore 11:00 avra luogo la Solenne Messa di Ringraziamento animata dalla Cororchestra Vianney di Torino e dalla Corale Bonagiunta di San Ginesio. Al Termine della Santa Messa di Ringraziamento, ci sarà la Cerimonia solenne di consegna della cittadinanza onoraria al Sindaco di Siena Dott. Bruno Valentini alla presenza del Governatore della Regione Marche Gian Mario Spacca, della Onorevole Irene Manzi, del Vice Presidente Commissione Cultura Regione Marche Francesco Massi, del Presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari e del Presidente della Comunità Montana dei Monti Azzurri Giampiero Feliciotti.

La parte più importante della Rievocazione Storica Triennale "Il Ritorno degli Esuli ed il giuramento della pace cittadina", Edizione XVII – 50° anno inizierà alle ore 16.00 con la partecipazione della municipalità di Siena, accompagnata dal Gonfalone, dalle chiarine, dai tamburi e dai figuranti della nobile città toscana. Il corteo storico partirà da Palazzo Comunale verso la Porta Picena, per poi tornare in Piazza A. Gentili, accompagnato dalle delegazioni dell'Associazione Corsa alla Spada e Palio di Camerino e dell'Associazione Cavalcata dell'Assunta di Fermo. Con queste città San Ginesio, in età medioevale, ha intrattenuto stretti legami storici. Al ritorno del Corteo Storico in Piazza A. Gentili, si assisterà a ringraziamento e devozione al S.S. Crocifisso e alla consegna degli Statuti Senesi dalla Municipalità di Siena a quella di San Ginesio. Al termine il saluto ufficiale sarà dato dai Sindaci di Siena e San Ginesio, insieme alla consegna delle pergamene di riconoscenza civica a cittadini senesi e ad una breve esibizione delle Damnes, dei Terraemotus e degli Alfieri di San Ginesio. Saranno presenti tutti i Sindaci della Comunità Montana dei Monti Azzurri.
Come conclusione della giornata alle ore 21:30 piazza A. Gentili, la serata con il gruppo MORTIMER MC GRAVE.
Ricordiamo inoltre l'importante conferenza che si terrà il 14 giugno, presso la Pinacoteca Comunale sezione antica, alle ore 17, in cui verrà anche consegnata la cittadinanza onoraria  al Sindaco di Lampedusa - Linosa Maria Giuseppina Nicolini!

Durante la manifestazione sarà in funzione la CUCINA DELL'ESULE

PROGRAMMA RELIGIOSO

Sabato 7 giugno:
ore 17:30 Chiesa Santa Maria Assunta (Pian di Pieca), Santa Messa.

Domenica 8 giugno:
ore 11 Chiesa San Michele Arcangelo (Passo San Ginesio), Santa Messa.
ore 19 Chiesa Collegiata, santo Rosario, Processione: Piazza Alberico Gentili, Corso Scipione Gentili, Via
Giacomo Matteotti, Chiesa di San Giacomo (Monache Benedettine). Santa Messa.Lunedì 9 giugno:
Chiesa di San Giacomo (Monache Benedettine)
Ore 8.30 Santa Messa.
Ore 19 Santo Rosario, Processione: Via Vittorio Veneto, Via Roma, Porta Picena, Via Bruto Bruti, Via Telesforo
Benigni, Viale Giuseppe Zaccagnini, Via Papa Giovanni XXIII, Via Aldo Moro, Via Domenico Malpiedi, Via del
Conero, Viale Giuseppe Zaccagnini, Porta Picena, Strada dei Tiratori, Chiesa di San Giacomo (Monache
Benedettine). Santa Messa.

Martedì 10 Giugno:
Chiesa di San Giacomo (Monache Benedettine)
Ore 8.30 Santa Messa.
Ore 19 Santo Rosario, Processione: Via Vittorio Veneto, Via Giacomo Matteotti, Via Piave, Via Trensano, Via
Medoro Savini, Piazzale XXIV Maggio, Via Alvaneto, Piazza Alberico Gentili, Via Don Giuseppe Salvi, Via
Brugiano, Chiesa dei SS. Tommaso e Barnaba. Santa Messa.

Mercoledì 11 giugno:
Chiesa dei SS. Tommaso e Barnaba
Ore 8.30 Santa Messa.
Ore 19 Santo Rosario, Processione: Via Brugiano, Via Cesare Battisti, Corso Scipione Gentili, Piazza Alberico
Gentili, Via Capocastello, Chiesa Santa Maria delle Grazie (Suore Santa Chiara). Santa Messa.

Giovedì 12 giugno:
Chiesa Santa Maria delle Grazie (Suore Santa Chiara),
Ore 8.30 Santa Messa.
Ore 19 Santo Rosario, Processione: Viale del Tramonto, Chiesa di Santa Maria della Consolazione (Fiolce).
Santa Messa

Venerdì 13 giugno:
Chiesa di Santa Maria della Consolazione (Fiolce),
Ore 8.30 Santa Messa.
Ore 19 Santo Rosario, Processione: Viale del Tramonto, Via Capocastello, Chiesa di San Francesco. Santa
Messa.

Sabato 14 giugno:
Chiesa di San Francesco,
Ore 8.30 Santa Messa.
Ore 19.15 Santo Rosario, Processione: Via Capocastello, Piazza Alberico Gentili, Chiesa Collegiata. Santa
Messa.
Accompagnamento musicale a cura del Corpo Bandistico Liberto Belloni Città di San Ginesio, direttore M°
Massimo Palombini.
  
Domenica 15 giugno:
Ore 11 Chiesa Collegiata, Santa Messa di Ringraziamento.

PROGRAMMA CIVILE

Sabato 7 giugno:
ore 21.15 Auditorium di Sant’Agostino, Stabat Mater di G.B.Pergolesi – Orchestra Giovanile da Camera
Sinfonietta Gigli di Recanati, diettore M° Luca Mengoni (a cura dell’Associazione musicale Selifa)

Domenica 8 giugno:
ore 17 Palazzo Comunale di San Ginesio – Biblioteca Comunale Scipione Gentili – Archivio Storico, Dalle ricche libertà comunali alla Controriforma, esposizione di pergamene e materiale documentario. A cura del Prof. Rossano Cicconi e della Dott.ssa Pepe Ragoni. L’esposizione sarà visitabile anche sabato 14 dalle 16.Giovedì 12 giugno:
ore 21.30 Auditorium di Sant’Agostino, Serata della Gratitudine Civica – Festa del 50° de Il Ritorno degli Esuli, Presentazione dell’Antologia “Il Ritorno degli Esuli ed il giuramento della pace cittadina” a cura del Prof. Giovanni Cardarelli.

Venerdì 13 giugno:
ore 22 Teatro Comunale Giacomo Leopardi, Concerto della Cororchestra Vianney di Torino – Dir. Marco Raiteri, M° del Coro Marco Ravizza (a cura della Corale Bonagiunta da San Ginesio).
Sabato 14 giugno:
Ore 17 Pinacoteca Comunale Sezione Antica, Conversazione de “Il Ritorno degli Esuli”: L’esule e il rifugiato
politico nella storia e nell’attualità. Con Mario Scagnetti Sindaco di San Ginesio, Mario Morgoni Senatore della Repubblica, Dr. Pietro Marcolini Assessore alla Cultura della Regione Marche, Prof. Giovanni Cardarelli “I trecento esuli sanginesini”, Prof. Giovanni Minnucci Università di Siena “La difficile condizione dell’esule: nuove indagini sulla biografia di Alberico Gentili (1580-1587)”, Dr. Paolo Bernabucci Presidente del Gus (Gruppo Umana Solidarietà) ”San Ginesio e gli esuli del terzo millennio, i richiedenti protezione internazionale”. Cerimonia solenne di consegna della cittadinanza onoraria al Sindaco del Comune di Lampedusa – Linosa Maria Giuseppina Nicolini “La benemerenza rappresenta un gesto di solidarietà della comunità sanginesina verso gli abitanti di Lampedusa e Linosa per la loro generosità, per la loro accoglienza, per essere usciti di casa a salvare vite umane, al di là della loro provenienza, del colore della pelle e del credo religioso; la stessa vuole essere anche un riconoscimento al coraggio, all’umanità, all’orgoglio ed alla tenacia del Sindaco di quel comune” 
ore 21.30 Chiesa Collegiata, XII Rassegna Polifonica dedicata al S.S. Crocifisso, Cororchestra Vianney di Torino –  Dir. Marco Raiteri –  M° del coro Marco Ravizza; Bho Girls’ Choir  di Morciano di Romagna (RN) - Dir. Fabio Pecci; Corale Bonagiunta da San Ginesio –  Dir. Fabrizio Marchetti.

Domenica 15 giugno:
ore 10:45 corteo storico della Municipalità Sanginesina, dal palazzo comunale alla Chiesa Collegiata,
accompagnato dalle Chiarine, dai Terraemotus e dagli Alfieri di San Ginesio.
ore 11 Chiesa Collegiata, Solenne Messa di Ringraziamento, animazione a cura della Cororchestra Vianney di Torino e dalla Corale Bonagiunta di San Ginesio.
ore 12 Chiesa Collegiata, al Termine della Santa Messa di Ringraziamento, Cerimonia solenne di consegna della cittadinanza onoraria al Sindaco di Siena Dott. Bruno Valentini: la benemerenza è la riconferma dei legami storici, di amicizia e fraternità fra le Municipalità di San Ginesio e Siena. Saranno presenti il Governatore della Regione Marche Gian Mario Spacca, l’Onorevole Irene Manzi, il Vice Presidente Commissione Cultura Regione Marche Francesco Massi, il Presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari, il Presidente della Comunità Montana dei Monti Azzurri Giampiero Feliciotti.
ore 12:45 ritorno del Corteo Storico al Palazzo Comunale
ore 16 Porta Picena – Piazza Alberico Gentili, Rievocazione Storica Triennale “Il Ritorno degli Esuli ed il
giuramento della pace cittadina”, Edizione XVII – 50° anno. A cura dell’Associazione Tradizioni Sanginesine. Corteo storico e cerimonia della pace tra esuli e sanginesini, con la partecipazione della municipalità di Siena, accompagnata dal Gonfalone, dalle chiarine, dai tamburi e dai figuranti della nobile città toscana. Il corteo storico si muove da Palazzo Comunale verso la Porta Picena,per poi tornare in Piazza A. Gentili, accompagnato dalle delegazioni dell’Ente Quintana di Ascoli Piceno, Associazione Corsa alla Spada e Palio di Camerino, Associazione Cavalcata dell’Assunta di Fermo. Con queste città San Ginesio, in età medioevale, ha intrattenuto stretti legami storici. Al ritorno del Corteo Storico in Piazza A. Gentili, Ringraziamento e devozione al S.S. Crocifisso e consegna degli Statuti Senesi dalla Municipalità di Siena a quella di San Ginesio. Al Termine il saluto ufficiale dei Sindaci di Siena e San Ginesio, consegna delle pergamene di riconoscenza civica a cittadini senesi e breve esibizione delle Damnes, dei Terraemotus e degli Alfieri di San Ginesio. Saranno presenti tutti i Sindaci della Comunità Montana dei Monti Azzurri.
ore 21:30 piazza Gentili, serata con il gruppo Mortimer Mc Grave

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...