Pagine

mercoledì 18 giugno 2014

"ANDARE PER LA ROMA DEI TEMPLARI", NUOVO LIBRO DI BARBARA FRALE



Questa mattina è stato presentato presso lo stadio di Domiziano a Roma, l'ultimo libro di Barbara Frale, storica e Ufficiale dell'Archivio Segreto Vaticano dal titolo "Andare per la Roma dei Templari, opera che inaugura la nuova collana "Ritrovare l'Italia" del Mulino. A guidare il lettore ci saranno Hugue de Pays, il fondatore dell'Ordine, Jacques de Molay (Ultimo Gran maestro) e Bernardo di Chiaravalle vero e proprio ispiratore della Regola del Tempio. La Roma al tempo dei templari era circa settanta volte più piccola, ricca di ruderi e scarsamente popolata (circa quarantamila persone). Il viaggio comincia nel 1120 quando de Pays arrivò a Roma per illustrare l'idea di una milizia cattolica, progetto che fu subito ben accolto dal pontefice. L'itinerario prosegue sull'Aventino nei pressi di piazza dei Cavalieri di Malta oggi sede del Gran Priorato: il complesso donato da Alberico II altro no nera che un monastero benedettino. Di lì passo Bernardo che donò la sua tunica come segno di elezione. la terza fase coincide, ovviamente, con la soppressione dell'Ordine. Siamo alla fine del 1200 quando Bonifacio VIII legato a Jacques de Molay entrò in conflitto con Filippo IV il quale chiese un prestito ai templari ritrovandosi insolvente; a quel punto decise di inventare un processo-farsa che iniziò nel 1307 e che ebbe l'acme con il rogo dell'ultimo dei Gran Maestri templari a Parigi.

Per acquistare il libro su Amazon, clicca qui sotto


Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...