Pagine

giovedì 5 giugno 2014

FLORES HISTORIARUM


Flores Historiarum è una cronaca redatta da più scrittori in latino che riguarda l'Inghilterra dalla sua creazione all'anno 1326: spicca per interesse la parte scritta da Ruggero di Wendover che racconta di eventi accaduti tra il 1216 al 1235. Gran parte dell'opera venne scritta nell'abbazia di St Albans per poi completarsi a Westminster. La parte iniziale fu redatta da Giovanni di Wallingford autore della Chronica Joannis Wallingford. Ruggiero di Wendover riprese proprio il lavoro di Giovanni che partiva dal 1188 rivedendolo e continuandolo fino al 1235, anno della sua morte. Ruggero affermò di aver scelto testi tra i più illustri scrittori cattolici, come se avesse raccolto "fiori di diversi colori raccolti da diversi campi", ecco perchè il nome di Flores Historiarum. A Westminster fu compilato la parte relativa al 1306/1326 da Roberto di Reading e da un monaco, un certo Matteo di Westminster che inrealtà non è mai esistito, si pensa infatti al nome di Matteo Paris. L'opera venne stampata dall'Arcivescovo di Canterbury Matthew Parker nel 1567 mentre la migliore edizione risulta essere quella di Henry Richards Luard per le Rolls Series nel 1890.

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...