Pagine

domenica 21 ottobre 2012

XI GIORNATA DI STUDI DELL'ASSOCIAZIONE ITALIANA STUDI BIZANTINI: "BISANZIO SULLE DUE SPONDE DEL CANALE D'OTRANTO"

Programma

Giovedì 25 ottobre
Padiglione Chirico, ex-Monastero degli Olivetani, viale San Nicola s.n.c., Lecce

15:00 – Saluto di benvenuto del Rettore dell’Università del Salento, Prof. ing. Domenico LAFORGIA, del Preside della Facoltà di Lettere, Filosofia, Lingue e Beni culturali, Prof. Rosario COLUCCIA e del Direttore del Dipartimento di Beni Culturali, Prof. Mario LOMBARDO
15:30 – Saluto del Presidente dell’A.I.S.B., Prof.ssa Vera VON FALKENHAUSEN

Presiede: Vera VON FALKENHAUSEN
15:45 – Marina FALLA CASTELFRANCHI – Manuela DE GIORGI (Università del Salento)
Il Basso Adriatico: la cultura artistica all’ombra di Bisanzio
16:15 – Filippo BURGARELLA (Università della Calabria)
Bisanzio e la Puglia nel secolo XI

Pausa caffè

17:15 – Stephanos EFTHYMIADIS (Open University of Cyprus)
A hagiography between Byzantium and the West: the ecumenical and the local
dimension of South Italian lives of saints (9th-12th centuries)
17:45 – Augusta ACCONCIA LONGO (“Sapienza” Università di Roma)
Poesia greca nel Salento medievale
18:15 – Paolo CESARETTI (Università degli Studi di Bergamo)
Affabulazioni su un melodo, ovvero Marco d’Otranto e la sua ricezione
18:45 – Discussione delle relazioni


Venerdì 26 ottobre 2012
Padiglione Chirico, ex-Monastero degli Olivetani, viale San Nicola s.n.c., Lecce

08:30 – Assemblea ordinaria dei Soci dell’A.I.S.B.
09:30 – Per i Soci A.I.S.B.: Elezione del Presidente e del Consiglio Direttivo dell’Associazione per il triennio 2013-2015
NOTA: Le operazioni di votazione e spoglio delle schede avranno luogo nella stanza retrostante la Sala Conferenze del Padiglione Chirico, ex-Monastero degli Olivetani, viale San Nicola s.n.c., Lecce

Pausa caffè

Presiede: Aksinia DŽUROVA
11:00 – Günter PRINZING (Johannes Gutenberg-Universität Mainz)
Epiros (including the Ionian Islands) and the Italian powers 1204 - c. 1267: between cooperation and confrontation
11:30 – Marco DI BRANCO (Deutsches Historisches Institut in Rom)
Che cos’è un “emirato”? I casi di Bari e di Taranto musulmane tra fonti medievali e storiografia moderna
12:00 – Dubravka PRERADOVIĆ (Museo Nazionale di Belgrado)
Donato di Zara, Teodosio di Oria e la politica delle reliquie nei territori bizantini dell’Adriatico nel IX secolo
12:30 – Paul ARTHUR (Università del Salento)
Searching for unities and disunities across the lower Adriatic: an examination of the material culture of Byzantine times
13:00 Discussione delle relazioni

Pausa pranzo

Sala Conferenze, Museo Provinciale “Sigismondo Castromediano”, Viale Gallipoli 28, Lecce

Presiede: Günter PRINZING
15:30 – Aksinia DŽUROVA (Elena and Ivan Dujčev Foundation, Sofia)
De nouveau sur l’enluminure des manuscrits grecs du Xe siècle (Des manuscrits des Archives Nationales de Tirana)
16:00 – Annaclara CATALDI PALAU (Royal Holloway University of London)
Manoscritti greci nel fondo Additional della British Library acquistati da collezionisti inglesi nei secoli XIX-XX
16:30 – André JACOB (Università di Chieti)
Il monastero di Casole fra mito e realtà

Pausa caffè

17:30 – Sulamith BRODBECK (Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne)
Témoignages iconographiques de sainte Christine, du Salento à la Macédoine. Images, culte et reliques d’une sainte au dossier hagiographique complexe
18:00 – Claudia BARSANTI – Silvia PEDONE (Università di Roma “Tor Vergata”)
Scultura adriatica: una riflessione sulla diffusione della tecnica champlevé tra Grecia e Italia
18:30 Discussione delle relazioni
19:00 – Vera VON FALKENHAUSEN
Riflessioni conclusive


Sabato 27 ottobre 2012
8:30 – Visita di alcuni monumenti bizantini nella provincia di Lecce.
Il programma include la visita dell’abbazia bizantina di Santa Maria a Cerrate presso Squinzano; della cripta di Santa Cristina a Carpignano Salentino; della chiesa di Santa Marina a Muro Leccese; della cattedrale bizantina e medievale a Castro; della chiesa di San Pietro e della cattedrale a Otranto.
È prevista una sosta per il pranzo. Rientro nel tardo pomeriggio.

Data la limitata disponibilità di posti, i partecipanti interessati a prendere parte all’escursione sono invitati a far pervenire il prima possibile la propria prenotazione all’indirizzo manuela.degiorgi@unisalento.it.

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...