Pagine

giovedì 13 febbraio 2014

LA SACRA SINDONE POTREBBE ESSERE UNA RADIOGRAFIA?


L'immagine della Sindone potrebbe essere stata generata da un violento terremoto nel 33 d.C. A questa conclusione sono giunti alcuni scienziati italiani i quali affermato che l'immagine di Cristo altro non è che il prodotto di radiazioni figlie di un evento sismico. Dopo il test C14 che ha sconfessato l'ipotesi che verrebbe il telo risalente al 1200-1300, si ipotizza che il Sacro Volto sia stato impresso in modo molto simile alle odierne radiografie. I ricercatori del Politecnico di Torino affermano che nel 33 d.C. un terremoto di 8.2 Richter colpì Gerusalemme e le radiazioni potrebbero aver fatto una vera e propria radiografia al corpo di cristo che in questo modo sarebbe rimasto impresso sul telo. Le radiazioni erano talmente potenti che avrebbero tratto in inganno chi ipotizzava l'esistenza del telo solo a partire dal XIV secolo. La ricerca è ancora in atto, e uno dei massimi esperti di Sindonologia, Antonacci, abbia chiesto al Vaticano l'autorizzazione a compiere altri esami per avvalorare l'ipotesi "radiografica"

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...