Pagine

venerdì 10 agosto 2012

MEDIOEVO IN FESTA A ROCCANTICA

Il sipario si apre, i musici suonano e le trombe squillano. Uomini, donne e bambini fanno il loro ingresso in splendidi abiti medievali, strati su strati di nobili stoffe, calzamaglie, ornamenti per tuffarsi nel passato di molto tempo fa. A Roccantica, il Medioevo è “in festa” dal 12 al 15 agosto, tutti ci potremo trasformare in re, regine, dame di corte, cavalieri, paggi e scudieri utilizzando gli abiti che la proloco del paese reatino mette a disposizione dei visitatori che ogni anno si accalcano in fila per prendere il proprio mantello, la tunica, il bustino e tutto ciò che servirà per diventare un personaggio della rievocazione dell’avvenimento storico più significativo e determinante del paese reatino, avvenuto nel 1059 quando Papa Niccolo’ II inseguito dalle truppe dei Crescenzi alleati del suo antagonista Benedetto X, si rifugiò nella rocha de antiquo oggi Roccantica. Favoriti dalla struttura tipicamente medioevale del paese, è stata ricostruita la scenografia di quel tempo attraverso costumi, cibi, musiche, cortei, giochi, armi, e fiaccole. L’atmosfera è animata dai gruppi dei tamburini, delle chiarine, degli sbandieratori e dei mangiafuoco. Tutta la popolazione è coinvolta attivamente nella realizzazione della festa. La narrazione viene eseguita in linguaggio d’epoca e con colonna sonora di musiche medioevali scelte per l’occasione, mentre da torri appositamente allestite sono realizzati effetti speciali con fumi, fiamme e lampi. Il corteo è composto da più di 500 costumanti suddiviso per gruppi di armigeri, cavalieri, notabili e il popolo.

Fonte: (ITALPRESS)

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...