Pagine

lunedì 13 ottobre 2014

TOMBA BARTOCCINI: UN VIAGGIO TRA ETRUSCHI E TEMPLARI

tomba-bartoccini

La Tomba Bartoccini è stata restituita al mondo dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Etruria meridionale dopo ben dieci anni di lavoro nella zona della necropoli di Monterozzi dove una volta sorgeva Tarquinia. La necropoli è composta di duecento tombe con ricchi decori che rappresentano la vita degli abitanti di Tarquinia. La Tomba Bartoccini è particolarmente interessante anche per la tipica decorazione "ad arazzo" del soffitto e per la presenza di una sala con un dipinto a scacchiera bianco e rosso, gli stessi dei Cavalieri Templari che, probabilmente, in questa tomba cempivano i famosissimi e controversi riti iniziali. Dal 14 ottobre 2014 alla presenza del Sottosegretario Ilaria Borletti Buitoni, del Soprintendente per l’Etruria meridionale Alfonsina Russo Tagliente e del Sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola, la Tomba sarà inserita nel percorso di visita della necropoli che permetterà al visitatore di immedesimarsi nell'atmosfera anche grazie a video che raccontano il lungo percorso di restauro.


Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...