Pagine

martedì 21 ottobre 2014

L'ARCANGELO MICHELE A PORTA SAN SEBASTIANO (ROMA)



Porta San Sebastiano è una delle porte più importanti e grandi di Roma: si trova su via Appia Antica e rappresentava uno degli accessi alla città dalle Mura Aureliane. Il nome deriva dal nome delle catacombe che si trovano a poca distanza, dedicate proprio a San Sebastiano. Particolarmente interessante benchè molto poco nota è la figura che si trova sullo stipite destro della porta e che rappresenta la figura dell'Arcangelo Michele mentre uccide un drago. Vicino alla figura vediamo una iscrizione in carattere gotico e in latino medievale in cui si racconta la battaglia avvenuta il 29 settembre 1327 (proprio il giorno di San Michele) che vide per protagonisti i soldati romani ghibellini dei Colonna, comandate da Giacomo de' Pontani contro l'esercito guelfo di Roberto d'Angiò condotto da Giovanni Gaetano Orsini. L'iscrizione recita...

"L'anno 1327, indizione XI, nel mese di Settembre, il penultimo giorno,
 festa di S. Michele, entrò gente straniera in città e fu sconfitta dal popolo romano, 
essendo Jacopo de' Ponziano capo del rione."

Il testo altro non è che un ringraziamento al Santo che aveva protetto la città dai suoi nemici.

Grazie a Paola di Silvio per il testo!

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...