Pagine

venerdì 26 dicembre 2014

CHIESA DI SANTA MARIA NUOVA (VITERBO)


Quella di Santa Maria Nuova è la chiesa più antica di Viterbo e risale all'anno del Signore 1080. E' stata edificata sui resti di un tempio dedicato a Giove Cimino. Una leggenda narra che proprio da un pulpito esterno dell'edificio predicò Tommaso nel 1266 ma data la stazza importante del santo porterebbe a pensare che le famose prediche volute nel 1266 da Clemente IV in realtà avvennero all'interno della chiesa. Di grande interesse è un affascinante trittico in stile bizantino che risale al 1180, così come di grande interesse è l'affresco con i Santi Giovanni Battista, Girolamo e Lorenzo del Pastura. Una cripta paleocristiana è visibile su un lato dell'altare maggiore. Il chiostro è davvero molto interessante anche perchè fu scoperto solo negli anni ottanta quando crollò una ala del refettorio della chiesa.  Un certo Annio, detto Nanni, afferma che la chiesa fu addirittura fondata nel 380 dai discendenti di Ercole, colui che fondò Viterbo. Tuttavia, stando alla pergamena dell'atto di donazione che è conservata nell'Archivio comunale, la chiesa risale, come detto, al 1080 e doveva sorgere su un tempio del VI secolo intitolato alla Vergine oppure a Giove. La chiesa era molto importante perchè le assemblee comunali si svolgevano proprio qui prima della costruzione del Palazzo dei Priori. 


Immagini tratte da Wikipedia, Autore: Pequod76

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...