Pagine

giovedì 7 giugno 2012

ALLA RICERCA DEL TEMPO PERDUTO...IN UMBRIA

Non ci sarà solo la festa grande di sabato per la fine di Piedibus 2012 perchè domani, venerdì 8 giugno a partire dalle ore 17.00 e fino alle 23.00, tutte le classi prime della Sede centrale dell’istituto Brunone Moneta e delle sedi di Spina e di Cerqueto, per un totale di 162 alunni, daranno vita ad una grande festa medievale per le vie del centro storico di Marsciano. La festa arriva quale momento conclusivo del progetto “Alla ricerca del tempo perduto – Viaggio nella cultura e nei valori del Medioevo in Umbria”. L’Istituto “B. Moneta”, nel corso di questo anno scolastico, ha, infatti, portato avantiun’attività con le classi prime, volta alla scoperta delle radici storiche del proprio territorio in un’epoca remota quale il Medioevo. 
Il progetto si è proposto di: formare i futuri cittadini europei, attraverso la scoperta del patrimonio del passato con nuove esperienze e conoscenze relative alla propria identità nazionale; stimolare il gusto del bello, della legalità e delle pari opportunità, arricchendo l’esperienza quotidiana con espressioni artistiche, idee e valori che sono il lascito vitale di altri tempi e altri luoghi; stimolare la curiosità, lo stupore della conoscenza, il desiderio della ricerca, la pluralità delle proprie capacità, abilità e competenze; offrire occasioni di apprendimento per favorire l’autonomia di pensiero e la capacità critica. Il programma della festa prevede alle ore 17 un corteo storico che partendo da piazza dello Statuto si snoderà per le vie del centro storico. Quindi, a seguire, la benedizione del palio e, alle ore 18.00 un torneo di giochi con intermezzo musicale a cura degli alunni della sezione musicale. Dopo l’assegnazione del Palio è infine previsto un momento conviviale con una cena a base di piatti tipici medievali presso la Piazzetta san Giovanni la prenotazione della cena va effettuata presso la scuola media e il costo è di 15 euro. “Certi che questa manifestazione contribuirà anche a ridare vita al centro storico nonché alla formazione dei futuri cittadini – spiegano dall’Istituto B. Moneta – vogliamo ringraziare tutti coloro che si sono adoperati per la sua organizzazione e quanti vorranno prendere parte all’iniziativa”.


Fonte: www.iltamtam.it

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...