Pagine

martedì 23 settembre 2014

DAL MEDIOEVO, LA RICETTA PER I FICHI RIPIENI


Nel Frammento di un libro di cucina del Sec. XIV, troviamo la ricetta di un dolce, ideale per un banchetto di fine estate. Il testo consiglia, innanzitutto, di selezionare 40 fichi di grosse dimensioni. Si prepara il ripieno pestando metà dei fichi selezionati con pere, noci e mele, per poi mescolare il tutto con una manciata di zucchero. Quando l'impasto sarà ben amalgamato, si pratica un foro in ciascuno dei fichi interi, da colmare con il preparato. Si immergono i fichi in un po’ di pastella e si lasciano friggere in olio ben caldo. Una volta sgocciolati, devono essere cosparsi con un leggero strato di zucchero, dopodiché potranno essere serviti.

Di seguito il testo originale:

"Se vuoli fichi ripieni, prendi 40 fichi grossi, i migliori che tu puoi avere e i più grassi. Prendi pere monde e noci e mele monde e alquanti fichi medesimi, e pesta queste cose insieme, e buone spezie e alquanto zucchero. E prendi i fichi interi e levane il fiore, e fa' un buono foro in cadauno col dito; e riempili di questo battuto, e infarinali di pasta molle, e mettili a friggere in olio, e gettavi suso zucchero; e dalli dassezzo all'altre vivande."

Fonte: Medioevo.it

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...