Pagine

mercoledì 17 settembre 2014

SCOPERTO IL LUOGO DI PRIGIONIA DI VLAD III TEPES?


Nei sotterranei del Castello di Tokat, una equipe di archeologi turchi ha rinvenuto due celle segrete ed è proprio dove venne rinchiuso il Principe Vlad III, altrimenti noto nel mondo delle leggende Dracula. La cella è costituita da una serie di tunnel segreti e misteriosi che somigliavano molto ad un bunker militare con celle segrete proprio quelle che hanno avuto come "ospite d'onore" il principe. Vlad Tepes III era detto l'Impalatore perchè amava impalare banditi, nemici e tutti quelli che osavano contraddirlo. Secondo la leggenda, magistralmente raccontata nel "Dracula" di Bram Stoker, era chiamato Draculea che significa figlio del drago. Dracula (1431-1476) difese l'occidente dall'avanzata dei turchi ottomani che lo catturarono imprigionandolo per ben dieci anni. Intervistato ad uno dei più venduti giornali turchi, Cetin Ibrahim l'archeologo che ha scoperto le probabili celle della prigionia del principe, afferma che Vlad avesse imparato molto sulla tortura da parte dei suoi carcerieri, studiandone le tecniche e apprezzando particolarmente l'impalamento, tecnica che fu in continuazione usata non appena fece ritorno a casa. In cantiere c'è la volontà di fare di questo sito un luogo turistico anche per portare denaro nelle casse della città di Tokat.

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...