Pagine

mercoledì 10 settembre 2014

EDOARDO I DI INGHILTERRA

Edoardo Plantageneto, figlio del re d'Inghilterra e duca d'Aquitania, Enrico III, e di Eleonora di Provenza, fu re di Inghilterra e duca d'Aquitania dall'anno 1272 al 1307. Edoardo dovette partire per la Crociata in Terrasanta e durante il suo ritorno venne a sapere che suo padre Enrico III morì il 16 novembre del 1727 a Londra e che i vassalli gli avevano già prestato giuramento. Rientrato in patria, dopo un passaggio a Forlì che era assalito dai bolognesi, fu incoronato il 19 agosto dell'anno 1274. Edoardo ottenne la città di Agen, grazie al Trattato di Amiens, e concesse alla moglie Eleonora di Castiglia il diritto di successione alla madre nella contea di Ponthieu.Il suo primo grande successo, fu la conquista del Galles. Edoardo non riconobbe il Trattato di Montgomery stipulato dal padre nel 1267 che aveva dato territori e titolo di Principe di Galles a Lluwelyn ap Gruffyd che in cambio rese omaggio al signore. Nel 1275 alcuni pirati comandati da Edoardo intercettarono la nave che portava Eleonora, figlia di Simone V di Monfort, in Galles per sposarsi con Llywelyn il quale aveva il chiaro intento di provocare Edoardo. Llywelyn non rese omaggio ad Edoardo il quale tra il 1274 e il 1275 inviò una armata contro il principe gallese nel 1276 e 1277 facendo capitolare il Principe del Galles che gli rese omaggio e gli cedette alcuni territori, in cambio Llywelyn poteva mantenere il titolo e poteva sposare Eleonora. Nel 1282 suo fratello Dafydd scatenò una ribellione ed Edoardo respinse la resistenza catturando ed torturando fino alla morte Dafydd nel 1283. Con lo Statuto di Rhuddlan il Galles fu annesso all'Inghilterra. Infine, nel 1301, Edoardo concesse al suo primogenito il titolo di Principe del Galles. 
Da quel momento tutti i primogeniti dei vari sovrani inglesi ebbero questo titolo. Edoardo poi passò a concentrasi sulla Scozia e a maggio del 1291 i nobili scozzesi riconobbero l'autorità del re d'Inghilterra. Dopo la morte di Margherita di Scozia che voleva dare in sposa a suo figlio, Edoardo si trovò a fare da arbitro tra i pretedenti al trono scozzese scegliendo alla fine John Balliol col fine di convincerlo di aiutarlo ad imporre il suo dominio anche in Scozia. Balliol rese omaggio al re a Westminster nel 1293 e fu costretto a trovare finanziamenti per la guerra contro la Francia. Tuttavia Balliol fece sposare suo figlio Edoardo con la viglia di Carlo di Valois stringendo una alleanza con la Francia, alleanza ritenuta scorretta ed Edoardo invitò Balliol a Berwick-upon-Tweed che di tutta risposta non solo non si presentò ma preparò anche un esercito. Edoardo distrusse Berwick-upon-Twee massacrando gli abitanti, poi marciò verso Dunbar ed Edimburgo rubando la Pietra di Scone dall'omonimo palazzo per riportarla in Inghilterra. Questo scatenò molti focolai di ribellione, ribellione che fu sempre soppressa nel sangue come quando fece condannare e giustiziare William Wallace che dapprima venne impiccato e poi venne squartato brutalmente. Balliol fu deposto ed Edoardo si prese anche la Scozia su cui regnò grazie ad un vicerè. Morì nel 1307 d broncopolmonite mentre stava muovendo guerra contro gli scozzesi condotti da Robert The Bruce. Fu sepolto a Westminster e fu sostituito da Edoardo II d'Inghilterra. 

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...