Pagine

sabato 24 marzo 2012

L'INCONTRO

Fugace il tocco del tuo pensiero
attraversa ardito il mio.
Nulla chiede per esser convinto.
Di sbavature rosa il mento pensoso,
noi non siamo vicini eppure io ti affido un battito d'amore.
Prova a farlo fluire nel tempo
nelle ore senza contare, senza presentimenti.
Lascia tutto a chi troppo si chiede,
resta nell'attimo d'un incontro: solo lì posso ritrovarti sempre
e chiamarti per nome

Mirella

Giudica l'articolo!

6 commenti:

Ginevra ha detto...

Eg. sig.ra Mirella
Mi trovavo per caso su questo blog essendo una appassionata di storia medievale e quasi senza comprendere perchè ho cliccato sulla sua pagina, non capivo il senso di poesie all'interno di un blog a carattere storico.....ho letto tutte le sue poesie...complmenti di cuore. Questa su cui sto commentando è semplicemente fantastica. Si deduce facilmente che lei è innamorata ed è felice della persona che ha accanto e in questi tempi è una cosa molto bella. Ottima grammatica e metrica particolare. E' una poesia che è miele per il cuore, dolce e carica di speranza per il fututo. Le auguro il successo che merita ma soprattutto di poterla vedere in qualche libreria troppo spesso piene di "sporcizia" letteraria.

Ginevra (Abbiategrasso)

Emiliano AMici ha detto...

Grazie Ginevra
Potevo non dedicare uno spazio a questi capolavori? Probabilmente saranno pubblicate e questo umile blog fornirà tutte le informazioni sulla pubblicazione stessa!

Emiliano (Amministratore)

Anonimo ha detto...

Booooooooooooooooom! La sensazione che ho nel leggere questi semplici versi non solo è di pace ma alla fine mi è successa una cosa mai accaduta prima....rimanere in silenzio, col cuore letteralmente bloccato come se avessi avuto la notizia più bella del mondo...Strepitosa...
Complimenti anche per le altre...molto espressive e uno stile molto particolare!

S.

Michela ha detto...

Una delle poesie più belle mai lette, emozionante toccante e vera! Complimenti all'autrice, Mirella

Michela

Ginevra M. ha detto...

In questa poesie chi è innamorato e chi lo è stato può riconoscersi... In quei stupendi momenti in cui il pensiero del nostro amato è l unica cosa che rende la vita rosa e piena di sogni e speranze. L amore è un sentimento puro,unico e meraviglioso... Un incontro di anime dopo il buio della solitudine.
Complimenti Mirella per le poesie.

Emiliano AMici ha detto...

Stupenda vero?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...