Pagine

giovedì 13 marzo 2014

SABATO 15 MARZO 2014 - VI GIORNATA DI "MEDIOEVO IN LIBRERIA"



Sabato 15 marzo 2014 Italia Medievale è lieta di invitarvi alla sesta giornata di "Medioevo in Libreria" 2013-14, XII edizione (ciclo di conferenze, eventi e visite guidate) con il patrocinio della Provincia di Milano. Programma:
Ore 11,00: Milano e il Medioevo della santità: Visita guidata a Santa Maria presso San Celso in Corso Italia, 37 a Milano. A cura di Mauro Enrico Soldi. Costo: 5 euro. Ritrovo davanti all’ingresso.
Nel pomeriggio presso la Libreria Feltrinelli di Via Manzoni, 12 a Milano (ingresso gratuito):
Ore 15,30: Medioevo Movie. Viaggio nel Medioevo filmato. Proiezione del video: Valle d'Aosta, terra di castelli. A cura di Italia Medievale.
Ore 16,00: Vieri Mazzoni, medievista:"Firenze nel Medioevo".

Vieri Mazzoni (Firenze, 1968) si è laureato nel 1994 in Storia dell’Europa Medievale presso l’Università di Firenze, con una tesi dal titolo "La Parte Guelfa a Firenze tra XIII e XIV secolo: economia e politica" (relatore Giovanni Cherubini). Nel 2003 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca, presso la stessa università, discutendo la tesi "La legislazione antighibellina e la politica oligarchica della Parte Guelfa di Firenze nel secondo Trecento (1347-1378)". È stato assegnista presso il Dipartimento di Studi Storici e Geografici dell’Università di Firenze con una ricerca dal titolo "Il ceto dirigente fiorentino e le élites dei centri urbani sottomessi nel Trecento", studiando in particolare il ceto dirigente di San Miniato. La sua monografia più importante è "Accusare e proscrivere il nemico politico. Legislazione antighibellina e persecuzione giudiziaria a Firenze 1347-1378" (Dentro il Medioevo/4, Pisa, Pacini, 2010). Ha curato "ser Giovanni di Lemmo Armaleoni da Comugnori, Diario 1299-1319" (Documenti di Storia Italiana. Serie II, XIV, Firenze, Olschki, 2008) e ha collaborato alla pubblicazione di S. Raveggi, "L’Italia dei guelfi e dei ghibellini", (Campus. Il Medioevo attraverso i documenti, Milano, Bruno Mondadori, 2009).
Si interessa attivamente anche di altre tematiche, quali lo studio della famiglia e la network analysis, la storia della giustizia e dei centri minori, in particolare entro i già citati limiti di tempo e di luogo. Inoltre, nel 2002 ha collaborato al repertorio elettronico degli autori latini medievali (progetto BISLAM) curato dalla Fondazione Ezio Franceschini.

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...