Pagine

sabato 8 marzo 2014

DURLINDANA, LA LEGGENDARIA SPADA DI ORLANDO

File:Rocam durandal 082005.jpg

Durlindana è la spada di Orlando, il paladino di Carlo Magno. Non vi sono fonti certe sull'arma ma la più gettonata riferisce di un certo Weland il fabbro che la forgiò. Secondo la Chanson de Roland la spada fu donata ad Orlando proprio da Carlo Magno che l'avrebbe ricevuto da un angelo. Si narra che la spada avesse nell'elsa un dente di San Pietro, sangua di San Basilio, capelli di San Dionigi e frammenti di veste di Maria. Orlando brandì la spada durante la celeberrima battaglia di Roncisvalle uccidendo migliaia di saraceni prima di perire a causa delle molte ferite: poco prima di esalare l'ultimo respiro, Orlando tentò di distruggerla per non farla cadere in mani nemiche scagliandola contro una roccia creando la famosa "Breccia di Orlando". La spada era indistruttibile ed Orlando la nascose sotto il suo corpo insieme all'olifante (il corno con cui suonò a Roncisvalle, rompendolo a causa del forte soffio). La spada sarebbe conservata nella città francese di Rocamadour incastrata in una roccia verticale. Nel XII secolo i monaci della cittadina affermarono che Orlando gettò la spada ma l'attuale ufficio turistico identifica nella leggendaria Durlindana la spada che tutt'ora si  può vedere. L'etimologia del termine Durlindana è sconosciuta: potrebbe comunque derivare dal latino durus (duro, resistente).

Immagine tratta da Wikipedia, Autore: Patrick Clenet

Bibliografia

(EN) Numismatic and Antiquarian Society of Philadelphia, Proceedings of the Numismatic and Antiquarian Society of Philadelphia, Philidelphia, Numismatic and Antiquarian Society of Philadelphia, 1902. (ISBN non esistente).
(EN) Gerard J. Brault, The Song of Roland: An Analytical Introduction and Commentary, Pennsylvania State University, 1996. ISBN 0271024550.
(EN) Robert Auty, Traditions of Heroic and Epic Poetry, Londra, Modern Humanities Research Association, 1980. ISBN 0900547723.
(EN) Ina Caro, The Road From The Past: Traveling Through History in France, San Diego, Harcourt Brace & Co, 1996. ISBN 0156003635.
(EN) William Shepard Walsh, Heroes and Heroines of Fiction, Londra, J.B. Lippincott co., 1914.
(EN) George William Cox, Popular Romances of the Middle Ages, Londra, Longmans, Green, and co., 1871.

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...