Pagine

venerdì 4 ottobre 2013

IL GOSSIP NEL MEDIOEVO

Forse non tutti sanno che anche durante il Medioevo il gossip trovava terreno ferile: giravano sovente storie sui potenti del tempo facendoli sentire molto più vicini alla gente comune. Secondo alcune cronache veniamo a sapere che papaGiovanni XII rifiuto l'estrema unziona perchè riteneva fosse posseduto dal diavolo. La morte lo colse nel 964 a causa di un infarto mentre si trovava deliziato dalle grazie di una donna sposata. A riferire la notizia è il celebre giornale Liutprando da Cremona un po' il Novella 2000, Chi, DiPiù, Gente dei tempi moderni. La rivista aveva il mirino sui comportamenti dei papi libertini e dei sovrani. Anche se a leggere e a scrivere erano in pochi a saperlo fare, la narrazione di questi eventi aveva attecchito presso un pubblico molto vasto grazie anche ai giullari e menestrelli che raccontavano episodi di vita privata dei potenti. Spesso il gossip poteva risultare estremamente pericoloso. Se vi era una donna che curava con le erbe poteva essere fatta passare come strega e quindi finire al rogo. Anche i mercanti che giravano campagne e città raccontavano ciò che accadeva e poi i pellegrini che andavano a Roma e in Terrasanta avevano sicuramente tanto da raccontare su ciò che avevano visto e sentito. 

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...