Pagine

venerdì 6 aprile 2012

LA BATTAGLIA DI GIAFFA

La battaglia di Giaffa fu combattuta tra il 12 al 14 settembre 1191 durante la terza crociata; la battaglia fu combattuta tra un esercito di Crociati guidato da Riccardo I d'Inghilterra, ed un'armata ayyubida sotto il sultano Saladino. Da come si dice i Crociati sono partiti da Acri e si sono fatti più di 300 chilometri, l'esercito Crociato era disposto da: 8000 o 9000 fanti leggeri,2350 cavalieri pesanti rimanenti della battaglia della conquista di Acri, 100 arcieri e ben 70 ufficiali tra Baroni, Nobili, Marchesi, mentre l'esercito Ayyubidi era disposto da 10.000 fanti leggeri, 3000 cavalieri, e 80 ufficiali tra generali, sceicchi, e altri nobili egiziani. 
La battaglia si fece tra alcuni villaggi vicino alla città marina di Giaffa (il più delle volte erano imboscate egiziane), dopo molte imboscate i Crociati afflitti dal freddo invernale e dalla neve riuscirono ad avere il passaggio libero verso Giaffa;Saladino cercò di fermare i Crociati con la tattica usata anche dai romani nella battaglia di Alesia "la tattica della Terra Bruciata":comprendeva di bruciare provviste di cibo rimanenti e bruciare vestiti pesanti così potevano far morire di fame e di freddo i Crociati. Ma dopo settimane di marcia senza mangiare e senza indumenti pesanti riuscirono a prendere la città di Giaffa dove non trovarono molta resistenza, li trovarono cibo vestiti e alloggi;ma i Crociati non sapevano che Saladino stava organizzando un grandissimo esercito. Re Riccardo doveva andare incontro ad altri Crociati che stavano per partire da Acri via mare imbarcandosi dal porto di Acri per andare ad Giaffa, Riccardo lasciò a Giaffa solo 200 o 250 cavalieri ospitalieri e 100 o 110 templari per un totale di 300 o 360 uomini in una città grande come Giaffa. Saladino quando seppe che i Crociati avevano lasciato pochi uomini a Giaffa si preparò per attaccarli con 10.000 Saraceni. Appena incominciò l'attacco Re Riccardo si imbarcò da Acri e con un esercito pari a 9500 uomini verso Giaffa ma quando arrivò era troppo tardi la città era in mano saracene erano sopravvissuti solo 23 Ospitalieri che erano stati portati sulla spiaggia per essere giustiziati ma i Crociati arrivarono in tempo entrando in città a uccidendo i Saraceni e prendendo Giaffa;a Giaffa fu la prima volta che Saladino e Riccardo si incontrarono a 400m di distanza prima che Saladino batté in ritirata alla vista del "Re Santo".

Fonte: Wikipedia

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...