Pagine

giovedì 26 marzo 2015

LA CARD DEL PELLEGRINO PER IL GIUBILEO 2015 (#Giubileo2015ssm)


L'amministrazione capitolina, invece di essere alle prese con il degrado e le strade-crateri della città, sta programmando la creazione di una Card del pellegrino in previsione del Giubileo Straordinario. Nella card saranno inclusi tutti i musei più importanti ( i Capitolini, l’Ara Pacis, il Mercato di Traiano con il Museo dei Fori Imperiali, il Planetario e il Museo Astronomico, il Napoleonico, il polo di Scultura Antica, il museo delle Mura, per non parlare dei Musei Vaticani e del Teatro dell’Opera, sia quelli invernali al Costanzi, che quelli estivi alle Terme di Caracalla). Si potrà avere accesso anche ai mezzi pubblici sia tram, autobus e metropolitane, sia le ferrovie regionali. Il tutto ad un costo, a detta dell'amministrazione, inferiore ai normali abbonamenti ATAC. Verranno create anche altre linee di superficie chiamate BRT - Bus Rapid Transit. Così come durante la canonizzazione di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, verranno installati bagni pubblici fissi nella zona intorno le mura aureliane e San Pietro: i bagni saranno a pagamento oppure a costo ridotto con la card del pellegrino.

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...