Pagine

giovedì 19 luglio 2012

BARBARA FRALE - IL PAPATO E IL PROCESSO AI TEMPLARI. L'INEDITA ASSOLUZIONE DI CHINON ALLA LUCE DELLA DIPLOMATICA PONTIFICIA

Nel settembre del 2001 è stata riportata alla luce presso l'Archivio Segreto Vaticano una pergamena originale che la comunità scientifica credeva perduta da secoli. L'atto di assoluzione da parte di papa Clemente V all'ultimo Gran Maestro del Tempio e agli altri capi dell'ordine rinchiusi dal re di Francia nel castello di Chinon. I risultati confermano quanto contenuto in un altro importante documento conservato nella cancelleria di Clemente V, una carta privata sul quale il papa lavorò con i suoi collaboratori giungendo alla conclusione che i Templari non erano eretici. Gli strumenti dell'analisi diplomatica illuminano i punti oscuri di uno dei più grandi intrighi internazionali del Medioevo.

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...