Pagine

giovedì 14 luglio 2016

TEMPLARIA FESTIVAL - 16/20 AGOSTO 2016 CASTIGNANO (AP)

Templaria Festival

Il fascino del Medioevo a Castignano: Templaria Festival, come di consueto, si propone come uno spaccato di vita medievale con teatro, musica, mostre, convegni, ma anche banchetti, taverne con menù medievali, botteghe d’artigiani. Camminare per le vie del centro storico, nei giorni della manifestazione, significa ripercorrere la storia dei Templari che permea ogni pietra e si percepisce nelle tante suggestioni del luogo; significa un magico tuffo nel passato per riappropriarsi della propria memoria, per rendere comprensibile e concreto un patrimonio culturale per troppo tempo rimasto nell'oblio.

IL TEMA 2016 : L'ALCHIMIA DEL FUOCO

Molti sono i misteri che ancora oggi caratterizzano l’avventura dei Templari. Nonostante buona parte della storiografia ufficiale sia convinta che il racconto dell’Ordine del Tempio sia ormai venuto alla luce e che il loro percorso storico sia stato pienamente ricostruito, diversi sono i punti ancora oscuri che avvolgono il potente Ordine di monaci-guerrieri, donando alla loro vicenda il fascino inesauribile del mistero.  una domanda in particolare resta senza risposta: i Poveri cavalieri di Cristo furono iniziati ai misteri della magia naturale? I Templari praticarono l’alchimia, ne investigarono le leggi, ne attuarono le tecniche? I monaci guerrieri dell’Ordine del Tempio esplorarono i segreti della cabala e dell’astrologia sacra? Insomma molti sono gli arcani che la storia e la leggenda imprigionano tra le loro spire. L’edizione di Templaria 2016 cercherà di far luce su queste oscure questioni, ma soprattutto prenderà a stimolo la suggestione del fuoco alchemico per raccontare attraverso gli spettacoli, la danza, il teatro e la rievocazione storica una pagina del tempo insieme oscura e meravigliosa dal tema: L’alchimia del fuoco. Il mistero dei Templari.

Ancora oggi l’alchimia del fuoco è una presenza misteriosa, un’arcana suggestione, che interroga silenziosa il volto di chi la osserva. Templaria con le sue serate avvolte nel buio dei segreti medioevali vi aspetta per un’immersione nella magia di un mondo scomparso ma che ogni anno rivive grazie alla forza e alla tenacia dei castignanesi. Quest’edizione vuole tentare di far luce sulla grande forza della magia naturale dell’alchimia che i Templari conoscevano e manipolavano, ma il cui vero scopo non era di trasformare i metalli in oro, ma di trasformare l’Uomo, mettendolo in contatto con la realtà superiore: L’alchimia del fuoco. Il mistero dei templari regala tutto ciò attraverso cinque notti meravigliose, attraverso cinque notti misteriose, Attraverso cinque notti …da Medioevo.

GLI ARTISTI 2016

Attori, mangiafuoco, giocolieri, istrioni, menestrelli, danzatrici. Più di 150 artisti, per il più grande spettacolo medievale di tutta Italia, si alterneranno sui palchi naturali del borgo, nelle vie, nelle piazze, nei vicoli di Castignano per mettere in scena lo spettacolo delle Notti da Medioevo.

Quest’edizione dedicata al fuoco e all'alchimia vedrà molti spettacoli con al centro le tematiche dell’alchimia e della fiamma mistica, a partire dal grande evento di apertura, il concerto-spettacolo, unico in Italia e totalmente inedito, dei Barbarian Pipe Band che grazie al Teatro del Ramino, eccellenza del teatro sui trampoli, si esibiranno nella straordinaria cornice del Rebis Alchemico, spettacolo che materializzerà in scena il mondo e il suo doppio: tenebra e luce, mistero e magia. Insieme a loro, in un turbine di fuoco e musica che lascerà tutti senza fiato, l’armonia di Luci sulla Danza, l’energia dei Fera Sancti, la potenza evocativa dei Tetraedro, il calore dei Focus Vitae e di Toi Ahi.

E poi la l’esperta compagnia dei Folli con i due spettacoli finali dai titoli suggestivi Fuoco e In Dies. Ancora fiamme e magia naturale con I Materia viva che faranno sognare gli spettatori con prodigi misterici e fuochi alchemici con i due spettacoli Alchimia e Ex Inferi ad astra.  I Focus Vitae accenderanno vie e piazze con le loro cupe vampe di uno spettacolo pirotecnico che trova il suo apice nello scontro con i Monaci Templari, che oppongono loro la forza del bene e della fede innalzando croci e stendardi sacri a fermare le fiamme degli inferi. Di eccezionale rilevanza e unico nel suo genere per il complesso messaggio simbolico che lo caratterizza lo spettacolo dei Tetraedo fatto di fuoco dal titolo Domino. Tanta giocoleria, musica, danza, teatro, funambolismi di forte attrazione nella ormai nota cornice di spettacoli che vanno incontro al visitatore non appena si tuffa nelle Notti da Medioevo castignanesi.

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...