Pagine

mercoledì 13 luglio 2016

LA DIETA MEDITERRANEA VIENE DAL...MEDIOEVO


La dieta mediterranea, vera e propria croce e delizia di tutti indistintamente, ci viene direttamente dal Medioevo, specialmente dalla Scuola Medica Salernitata una delle più importanti scuole della storia della medicina, una vera e propria istituzione di eccellenza nell'Europa medievale. Nel trattato medico più importante, il Regimen Sanitatis Salernitanum, si parlava per la prima volta di prevenzione, che doveva partire da una sana alimentazione che favoriva non solo la salute ma anche la longività

Le Regole della Scuola

1. Ingrassare in maniera equilibrata

L'equilibrio era alla base della dieta mediterranea medievale che privilegiava uova fresche, grano, fichi e carne: si dava enorme importanza al vino, magari aggiunto a un po' d'acqua. La siesta postprandiale? Da evitare e soprattutto niente pasti intermedi durante il giorno. Secondo la Scuola di grande importanza era avere i quattro umori corporali (bile nere, bile gialla, flegma e sangue): quando tra questi elementi non si generava armonia, insorgevano malattie.

2. La rabbia è vietata

Una delle regole era evitare di arrabbiarsi, cosa che nei tempi odierni sembra davvero molto difficile. Fichi e uva per non parlare di grano e carne erano alimenti positivi, di contro miele pere e pesche erano frutti malinconici.

3. Formaggi freschi

Il formaggio fresco era assolutamente necessario e doveva sostituire quello stagionato che portava costipazione. Aglio e rapanello toglievano il veleno e il brodo di cavallo aveva una forte funzione di lassativo. 

4. Avere lo stomaco vuoto

Prima di mangiare, bisognava aspettare che lo stomaco si fosse svuotato, ma come farlo a capire? Semplice, se avevi desiderio di cibo, avevi lo stomaco vuoto. 

5. Si al movimento

Proprio come oggi, il movimento era di grande importanza e se fatto con costanza e con le dovute cautele è un toccasana per una vita lunga e sana. 

Ricapitolando le poche regole per una vita sana provenienti dal Medioevo sappiamo che si doveva mangiare poco, non arrabbiarsi, dare importanza alla depurazione, mangiare carboidrati e proteine animali e poi chiudere con una bella passeggiata dopo il pasto!

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...