Pagine

mercoledì 1 luglio 2015

"IL SANT'UFFIZIO DI SPOLETO. REPERTORIO DELLE FONTI DI UN'INQUISIZIONE UMBRA" - PRESENTAZIONE CON VIDEO

Il Sant'Uffizio di Spoleto. Repertorio delle fonti di un'inquisizione umbraE’ il primo lavoro sul Sant’Uffizio di Spoleto, attraverso il quale è possibile far luce su questa istituzione ecclesiastica che, pur avendo condizionato la vita della città, sembrava si fosse dissolta nel nulla. Roberto Nini, archeologo e ricercatore che, dopo aver pubblicato la storia dell’Inquisizione di Narni su un volume dell’Accademia dei Lincei, ha deciso di dare alle stampe la storia di quella spoletina, con il repertorio, in ordine cronologico, di tutte le fonti reperibili nell’archivio romano. Numerosissimi i documenti, dei quali viene trascritta la data, i soggetti interessati e un sunto del contenuto, con liste di processi, carteggi, addetti al funzionamento del tribunale, senza tralasciare alcune notizie, ritenute importanti, su altre sedi umbre. Il volume, con la prefazione del prof. Adriano Prosperi, è pubblicato dalla casa editrice “Il Formichiere” di Foligno. Sono intervenuti alla presentazione del 18 aprile 2015: Mario Squadroni Soprintendente Archivistico dell’Umbria e delle Marche, Elisabetta Bogini Funzionario della Soprintendenza Archivistica dell’Umbria e delle Marche, Roberto Stopponi Presidente Centro Studi Storici di Narni, Giampiero Ceccarelli Direttore Ufficio Beni Culturali Diocesi Spoleto-Norcia, Sergio Bellezza Studioso di storia locale.


Domenica scorsa si è classificato primo al Premio Letterario Nazionale L’Iguana svoltosi al castello di Prata Sannita (CE), nella sezione della saggistica, con una giuria di tutto rispetto, sotto l’egida dell’Istituto Italiano di Studi Filosofici di Napoli e da poco tempo si trova anche nelle più prestigiose biblioteche degli Stati Uniti.


Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...