Pagine

lunedì 26 ottobre 2015

"TENSIONI SOCIALI NELLA TARDA ANTICHITA' NELLE PROVINCIE OCCIDENTALI DELL'IMPERO ROMANO" - LIBRO A CURA DI LUCA MONTECCHIO

Tensioni sociali nella Tarda Antichità nelle province occidentali dell’Impero romanoEsce oggi il libro Tensioni Sociali nella Tarda Antichità nelle provincie occidentali dell'Impero romano edito da Graphe.it edizioni. Il Curatore del testo è Luca Montecchio, professore presso l'Università E-Campus  autore di altri due saggi (I visigoti e la rinascita culturale del secolo VII, Gerberto d’Aurillac. Silvestro II) e dello studio I bacaudae Tensioni sociali tra tardoantico e alto Medioevo. Nella Pars Occidentalis, la Tarda Antichità fu caratterizzata da una importante tensione sociale a causa di una situazione economica, sociale e culturale completamente trasformata rispetto ai primi due secoli dell'età dell'Impero. Questo volume raccoglie gli Atti del I convegno internazionale Tensioni sociali nella Tarda Antichità nelle province occidentali dell’Impero romano che ha voluto approfondire la caratteristica delle suddette tensioni per dare un quadro della situazione socio-economica della Tarda Antichità soprattutto per quanto concerne le province dell’Africa romana, della Hispania e delle Gallie. L’obiettivo è stato quello di dare una chiave di lettura dell’alto medioevo europeo approfondendo quanto accadde immediatamente prima e immediatamente dopo la fondazione dei cosiddetti regni romano barbarici. Il libro raccoglie interventi di: Gonzalo Bravo Castañeda (Universidad Complutense di Madrid), Raúl González Salinero (UNED), Javier Arce (Universitè de Lille 3), Triestina Bruno (Università e-Campus), Lorenzo Magliaro (Università di Roma III), Orietta Cordovana (Edimburgo), Antonella Di Mauro (Università e-Campus), Alessandra Veronese (Università degli Studi di Pisa), oltre a quello del curatore.

Scrive Luca Montecchio nella prefazione:
Ci sembra opportuna una riflessione sulle vicende a cavallo del secolo IV per le forti somiglianze con l’attualità. Il primo decennio del XXI secolo sta infatti riproponendo circostanze simili a quelle del passato, come sovente capita nella storia umana. Affrontare eventi non inediti per la storia umana può, pertanto, risultare anche confortante se non altro perché sappiamo che i problemi che abbiamo davanti non sono irrisolvibili. Sappiamo anche che porteranno da qualche parte e, a volte, non dalla parte desiderata.
Per acquistare il libro clicca qui

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...