Pagine

domenica 26 novembre 2017

TEMPLARI UNITI PER LA PACE


Venerdì 24 novembre 2017 presso la Chiesa di San Francesco al Caravita la consegna del Premio Cuore d'oro 2017, un premio di cadenza annuale conferito dall'Accademia delle Culture e delle Scienze Internazionali in collaborazione con l'Associazione privata dei Fedeli Cattolici Poveri Cavalieri di Cristo per premiare e valorizzare le opere di volontariato. L’iniziativa permette così di conoscere storie e volti di persone che, nel totale anonimato, ogni giorno assistono, aiutano, soccorrono gli ultimi, i dimenticati, gli anziani, i sofferenti, i diversamente abili nell'ambito della Convention "Camminare Insieme per Una Cultura di Pace" organizzato unitamente ai Club per l'UNESCO di Bisceglie -WFUCA Federazione Mondiale UNESCO.



Prima dei relatori, è intervenuto con un saluto e una benedizione particolare sua Eminenza il Cardinal José Saraiva Martins (già stato Prefetto della Congregazione per le cause dei santi fino al 9 luglio 2008) che ha mostrato un sincero e vivo interesse per le opere meritorie dei Templari del Terzo Millennio.

L'evento ha visto l'unione di varie realtà neo templari, particolarmente attive sul territorio, oltre all'intervento del dott. Leonardo Fortunato Sciandra,uno dei maggiori esperti templari italiani.

Alla Convention hanno partecipato

Alla Convention interverranno come relatori :
• Dr.ssa Antonella Pagano Sociologa, Poeta, Art Director;
• Dr.ssa Pina Catino presidente Club per l’UNESCO (Bisceglie) WFUCA Federazione Mondiale UNESCO
Padre Mtanious Hadad, Rettore della Basilica Santa Maria in Cosmedin a Roma
Don LUCIANO ROTOLO Parroco Chiesa Santa Maria SS.ma del Carmine Diocesi di Conversano;
•Dr.ssa Marcia Sedoc Ambasciatrice di Pace UPS e Presidente Ass. Integrazione Immigrazione Fayaloby e Cad di Roma Capitale
•Dr. Gen. Angelo Schiano di Zenise Presidente Accademia delle Culture e delle Scienze Internazionali
•Dr. Massimo Maria Civale Vicario generale Confederazione Internazionale Templare di San Bernardo di Chiaravalle –Poveri Cavalieri di Cristo
Emiliano Amici (blogger) direttore rivista online Sguardo sul Medioevo



L'evento ha rappresentato un momento di alto livello sociale, politico e culturale; la presenza di eminenti esponenti del mondo della chiesa e della diplomazia hanno virtualmente firmato un patto che prevede la messa in campo di tutte quelle azioni che, superando le logiche socio-politico-economiche degli stati nazionali, facciano da propulsore per portare la pace nelle zone falcidiate da discriminazioni, guerre e povertà.

In questo senso, Sguardo Sul Medioevo ha avuto l'onore di partecipare promuovendo un incontro annuale di Assisi in modo da far riunire sotto lo stesso tetto gli esponenti delle religioni del mondo, solamente così si possono eliminare quegli estremismi che recano danni all'equilibrio sociale del pianeta. 



Sguardo Sul Medioevo ringrazia Massimo Maria Civale per l'opportunità concessa e per la stima mostrata affidando al sottoscritto l'onore immenso di poter indire un nuovo "incontro di Assisi" per promuovere la pace nel mondo.

I Poveri Cavalieri di Cristo Jacques De Molay si confermano davvero veri e propri ambasciatori di pace.

Sguardo Sul Medioevo, in data 26/11/2017 delibera la consegna dell'Attestato di Eccellenza Medievale all'Associazione Poveri Cavalieri di Cristo Jacques De Molay.

Giudica l'articolo!

0 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...